Insieme per Pordenone

Insieme per Pordenone punta in alto, firmato l’accordo con Glauco Sellan

Affidata la guida della prima squadra a Glauco Sellan.

 

Pordenone, 10.06.2019

 

C’è aria di cambiamento in “Casa Insieme”, con grande entusiasmo la presidente Giovanna Della Barbara affida la prima squadra alla guida esperta di Glauco Sellan per la prossima stagione.

 

Ormai da qualche anno la dirigenza sta lavorando duramente per crescere, rinnovare il proprio assetto e garantire la miglior esperienza sportiva ai propri atleti e l’arrivo di Glauco Sellan è stata la ciliegina sulla torta per continuare su questa strada. Il coach, storicamente legato alla realtà sportiva di Fiume Veneto, di certo non ha bisogno di presentazioni. L’esperienza di Sellan si può definire a 360 gradi: diplomato all’Istituto superiore di educazione fisica, è stato dapprima insegnante di educazione fisica, attualmente è titolare con i fratelli della palestra “Sporting House” di Fiume Veneto, che da poco ha compiuto i 30 anni di attività. Parallelamente la sua carriera nel settore pallavolistico è costellata da risultati importanti: numerose le promozioni in serie A, campionato in cui ha anche avuto modo di allenare in prima persona.

 

Quello che lo rende probabilmente più famoso, tuttavia, è il settore giovanile: tra le numerose partecipazioni alle finali nazionali, vanta ben 2 argenti, vinti rispettivamente nel 2001 e nel 2013. Per numerose stagioni è stato scelto come allenatore della rappresentativa regionale femminile del Friuli Venezia Giulia, in quanto grande selezionatore di talenti, diversi dei quali militano attualmente nella massima serie italiana, sono tante le ragazze che a lui devono molto della loro crescita sportiva.

 

È proprio in quest’ottica che Insieme per Pordenone è orgogliosa di questa collaborazione per l’anno 2019-2020 in cui Sellan sarà impegnato con la serie C, con cui in questi giorni sta già lavorando per allestire l’ossatura principale per disputare un’annata di grandi obiettivi. Tuttavia speriamo che il suo occhio esperto dia uno slancio di crescita maggiore a tutto il settore giovanile, cosicché allenatori e atleti godano di un ulteriore stimolo per ottenere risultati sempre migliori.